Quanto costa la lana di alpaca

person Pubblicato da: Francesco Team Manuela Conti list In: Tessuti Pregiati Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 265

Per stare al caldo in inverno non c’è niente di meglio che un capo morbido e confortevole, in grado di riscaldare nei momenti del bisogno. La lana di alpaca è uno dei tessuti più caldi e pregiati che si possano indossare in inverno.

Ci sono molte fibre naturali sorprendenti al mondo, ma nessuna come la fibra di alpaca. Questa fibra si distingue per la capacità di mantenere il calore pur restando morbida al tatto e leggera da indossare, adatta a creare capi di abbigliamento particolarmente confortevoli e pregiati. Le sue caratteristiche intrinseche hanno reso il costo della lana di alpaca più ingente rispetto alla normale lana, un prezzo che la lana di alpaca e i capi realizzati con questa fibra ripagano ampiamente per bellezza, durabilità e funzionalità.

Vediamo quali sono le principali proprietà della lana di alpaca e il prezzo relativo alla fibra di lana di alpaca al kg che attualmente si trova sul mercato.

Cos’è la lana di alpaca?

La lana di alpaca è una fibra totalmente naturale proveniente dal pelo dell’alpaca, un animale molto simile al più popolare lama ma più piccolo rispetto al suo coetaneo camelide.

Esistono due diversi tipi di alpaca: la tipologia suri e quella huacaya, ognuna delle quali produce un filato di tipo diverso. Le colorazioni della lana di alpaca sono disponibili in 22 colori naturali.

La caratteristica principale della lana di alpaca è la sua naturale morbidezza, inoltre, grazie alla presenza di sacche di aria nella fibra, la lana di alpaca è particolarmente calda e resistente, in grado di trattenere più calore rispetto a una normale lana.

La lana di alpaca è considerata una fibra lussuosa per la sua natura morbida e resistente, per la sua bellezza e praticità. Questi sono i principali motivi per cui il prezzo della lana di alpaca è spesso più elevato rispetto alle altre fibre.

La storia della lana di alpaca e il prezzo

Un altro fattore che contribuisce ad aumentare la preziosità della lana di alpaca, e quindi anche il suo costo, risiede nella sua storia leggendaria e provenienza.

La lana di alpaca deriva dalle antiche tribù degli altopiani andini, in Bolivia e in Perù, dove venne addomesticata la vigogna, l’antenata dei dell’alpaca. Questo tipo di allevamento selettivo ha portato allo sviluppo e alla sopravvivenza della tribù inca stessa poiché gli animali venivano allevati per la produzione di cappotti e ma anche per la carne. All’interno della tribù erano gli appartenenti alla nobiltà a beneficiare dei capi prodotti con lana di alpaca.

Purtroppo, alcuni alpaca arrivarono all’estinzione durante il periodo dei conquistatori spagnoli fino a quando gli inglesi, nel 1800, scoprirono questa preziosa fibra e la riportarono in auge. Oggi gli alpaca sono allevati in tutto il mondo, anche negli Stati Uniti e in Australia, anche se la fibra di origine peruviana è la più popolare.

Non per questo, infatti, la fibra di alpaca può dirsi comune: la provenienza e la lavorazione di questa lana è molto particolare e deve seguire alcune regole specifiche tradizionali per preservare la specie e fare in modo che l’animale, naturalmente schivo, subisca meno stress possibile. Gli alpaca, che sopravvivono grazie al loro pelo a climi estremi, vengono tosati in primavera e una sola volta l’anno. Questa particolare attenzione e provenienza, nonché rarità, implica che il prezzo della lana di alpaca sia più elevato rispetto alle lane tradizionali.

lana di alpaca

Quanto costa la lana di alpaca?

Il costo della lana di alpaca si aggira intorno ai 180 euro al kg, ma può variare a seconda delle oscillazioni del mercato. La lavorazione della lana di alpaca è spesso effettuata a mano e con metodi tradizionali. In questo modo si preservano le caratteristiche pregiate della lana.

La lana di alpaca deve il suo prezzo più elevato a diverse proprietà.

  • - è durevole, nota infatti per essere la fibra naturale più resistente al mondo;
  • - è resistente, i capi realizzati in lana di alpaca non perdono né brillantezza, né forza, né forma; soprattutto se ben trattati;
  • - è elastica, e mantiene la sua forma anche dopo anni di utilizzo;
  • - è ignifuga;
  • - è ipoallergenica, adatta quindi a chi soffre di allergie nei confronti della lanolina che è presente nella fibra di alpaca in una minima parte che viene spesso lavata via in lavorazione;
  • - è leggera poiché si tratta di una fibra cava;
  • - è resistente agli odori, quindi non richiede lavaggi frequenti;
  • - è morbida e non pizzica sulla pelle.

Il costo della lana di alpaca dipende quindi da diversi fattori di mercato e ambientali, dalla richiesta e dalla rarità stessa di questo filato che viene utilizzato anche in molti altri modi. Va considerato che la lana di alpaca è considerata pregiata in tutto il mondo, e che un buon gomitolo di lana di alpaca può costare intorno ai 4 o 5 euro, a seconda della percentuale di fibra di alpaca contenuta al suo interno. Capita spesso infatti di trovarla mista a lana di pecora e non pura quando invece dà il suo meglio.

Ma quanto costa la lana di Alpaca in un capo artigianale?

Se ti stai ponendo questa domanda, calcola che, in un capo che si rispetti, la percentuale di lana di Alpaca è alta: solitamente è del 50%, mentre del 30% circa di lana vergine.

Ti consiglio di visionare questi capi che sono un fiore all'occhiello in lana di Alpaca:

  1. Cappotto in Alpaca Argentera
  2. Cappotto in Alpaca Gelo
  3. Mantella in Alpaca Ortles
Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  • Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password